07 settembre 2008

Ancora avvocati

LO SO CHE PENSERETE che ce l'ho con gli avvocati, ma sapete che in America sono un topico di un certo tipo di barzellette. E poi la prima l'ho sentita da un avvocato.

1.
— Che differenza c'è tra gli avvocati e i terroristi?
— Che i terroristi hanno dei simpatizzanti.

2.
— Che differenza c'è tra un'auto che investe un cane e una che investe un avvocato?
— Davanti al cane si vedono i segni della frenata.

Chiedo scusa agli avvocati e invito a riciclarle con qualsiasi categoria si voglia attaccare.

2 commenti:

fiordicactus ha detto...

"ancora avvocati" mi fa sospettare che ci siano altre barzellette . . . carine, ogni tanto serve anche un po' di buon umore!!!
Gli avvocati ci capiranno . . . non si possono racontare solo barzellete su Totti e sui carabinieri! ;-)
Grazie, ciao, R

Don Mario ha detto...

L' "ancora" era riferito a questo post precedente, ma in effetti sì, nel mondo anglosassone esiste tutto un filone di barzellette sugli avvocati. Vorrà dire che devo chiedere alla mia sister di aggiornarmi (lei di solito mi manda barzellette sulle blondes, ma quelle io non posso divulgarle).