17 agosto 2008

Parole "giovani"

PAROLE DI BENEDETTO XVI nell'enciclica Spe salvi (n. 26):

«Non è la scienza che redime l'uomo. L'uomo viene redento mediante l'amore. Ciò vale già nell'ambito puramente intramondano. Quando uno nella sua vita fa l'esperienza di un grande amore, quello è un momento di « redenzione » che dà un senso nuovo alla sua vita».

A Bressanone, rispondendo ad un seminarista che gli chiedeva come trasmettere a casa l'entusiasmo provato durante i giorni di Sydney, ha detto:

«Soltanto se saremo continuamente toccati interiormente dallo Spirito Santo, se Egli ha la sua presenza in noi, soltanto allora possiamo anche trasmetterlo ad altri, Egli allora ci dà la fantasia e le idee creative sul come fare» (Bressanone, incontro con il clero, 6/8/2008),

e poco dopo:

«È come se noi ci trovassimo – come ho detto anche in Australia – a passeggiare nel giardino dello Spirito Santo, parliamo con Lui, Egli parla con noi».

Ho pensato che queste sono parole da giovani, questo Papa è giovane!

5 commenti:

fiordicactus ha detto...

Non so cosa intendi tu con "parole da giovani", ma sono d'accordo, sono belle parole . . .;-)
Ciao, R

Don Mario ha detto...

Grazie, mi hai costretto a pensarci perché l'avevo scritto d'istinto.

Considerando le tre citazioni penso che sono giovani quelli che:
a) parlano di "nuovo senso alla vita" e come cosa auspicabile;
b) non smettono di cercare nuove soluzioni alla domanda sul "come fare";
c) non temono di usare espressioni originali (be', solo dopo ho notato che era una citazione e lo aveva detto...) se gli piaciono.

Sì, penso che queste sono caratteristiche giovanili di una persona, indipendentemente da cosa dichiari la sua data di nascita.

fiordicactus ha detto...

Dimmi se ho capito bene:
Giovani = entusiasti della vita . . . con sogni, e speranze . . . a ogni età! ;-)

E, scusa, mi dice Anonimok che sei una persona molto impegnata . . . rispondi quando puoi! ;-)

Adesso sto cercando gli angeli del Vangelo, ma non sono a buon punto! Sai, un sacco di distrazioni, la famiglia, la casa, il lavoro . . . il sonno! Però continuo la ricerca! :-)

Ciao, R

Don Mario ha detto...

Socrate sarebbe orgoglioso di averti tra i suoi discepoli! Riesci a dire di più con qualche domanda che con pagine di discorsi.

Stamattina ho predicato sullo Spirito Santo (mi piace farlo a conclusione di un'attività... e questo vuol dire che ora ho qualche giorno di respiro, che bello!) e con in mente ancora il rombo "come di vento che si abbatte gagliardo", la casa piena della Sua presenza, i discepoli travolti dalla forza di quel dono... be' mi sembra molto stupida tutta la questione del giovane o non giovane.

Getto la spugna: questo Papa è un grande e basta!

fiordicactus ha detto...

Scusa, non volevo metterti in difficoltà, solo cerco di capire le cose che non so!
Scusa anche per la ricerca sugli angeli . . . l'ho tirata troppo per le lunghe
Ciao, Rosangela