29 gennaio 2009

... e invece esiste!

DOPO LA PROVOCAZIONE sugli autobus di Barcellona (una pubblicità che diceva "Probabilmente Dio non esiste: goditi la vita"), un amico ha pensato di rispondere aprendo un gruppo su Facebook. Trovi qui il suo racconto di come è andata. Lo ha intitolato "Invece Dio esiste, la realtà è che ad alcuni viene scomodo", magari poco sintetico ma sicuramente provocatorio. Poi lo ha fatto sapere ad una decina di amici. A fine giornata aveva più di duecento iscritti e dopo una settimana ha superato i duemila. Interessante, no?

Interessante anche la domanda di una commessa in un negozietto di Harare (nella foto).
"Com'è la vita da voi?", aveva esordito. Le ho chiesto di specificare meglio: le interessava qualche aspetto in particolare? Politica, benessere, sicurezza?
Risposta: "È vero che non credono in Dio?"

2 commenti:

Orsobruno ha detto...

Ciao don Mario, ti ricordi di me? Sono Aurelio Romano, ci siamo frequentati a Milano Torrescalla molti, molti anni fa.
Nel frattempo mi sono sposato, ho avuto tre figli e, tra le altre cose, mi sono progressivamente appassionato di filosofia. Più di una volta ho cercato di farmi spedire dalla PUSC il tuo volume su Edith Stein, ma era sempre esaurito.
In questo periodo della mia vita non sto lavorando, perchè sono in cura di una depressione piuttosto pesante che mi ha colpito circa un anno fa.
Per non oziare, ho aperto due blog e, se hai tempo e voglia, mi farebbe piacere che tu vi dessi un'occhiata.

http://filosofiaefede.blogspot.com
http://creaturalita.blogspot.com

Poi naturalmente mi piacerebbe scambiare qualche idea con te su Edith Stein...
Vedremo: capisco che i tuoi impegni sono veramente tanti e non puoi arrivare a tutto.
In ogni caso, pregherò per i frutti del tuo lavoro.
A presto!

PS Se vuoi comunicare in via privata, la mia mail è:

au62rom@gmail.com

Anonimo ha detto...

Certo che è triste che all'estero ci vedano così!

Ciao, R